La mattina del 3 febbraio 2020, la Scuola Italiana “Italo Calvino”, con il supporto dell’Ambasciata d’Italia a Mosca, ha avuto l’onore di ospitare il comandante Maurizio Cheli, esempio significativo dell’eccellenza italiana nel mondo.

Cheli è stato un astronauta, il primo astronauta italiano a ricoprire il ruolo di “Mission Specialist” durante la missione STS-75 Tethered Satellite della NASA.

Attualmente si dedica all’attività di collaudatore di velivoli ad alte prestazioni e di imprenditore. Più di recente, inoltre, ha preso parte a una spedizione sul Monte Everest, organizza workshop motivazionali e attività di formazione e ha scritto il libro ‘Tutto in un istante’.

Grandi e piccoli sono stati immediatamente rapiti dal racconto dell’ospite, che ha descritto nel dettaglio la sua esperienza nello spazio, anche mostrando immagini inedite della sua missione e rivelando le emozioni e le sensazioni che ha provato.

Una parte dell’incontro è stata poi dedicata alle domande del pubblico, incuriosito e fortemente motivato dallo straordinario esempio di vita di cui aveva appena avuto un assaggio. Cheli ha più volte esortato i presenti a diventare piloti della propria vita, a credere nelle proprie capacità e a spingersi ai limiti della conoscenza per scoprire sempre qualcosa di nuovo ed entusiasmante. Il messaggio lanciato dalle sue parole è stato forte e chiaro: realizzare i propri sogni, qualsiasi essi siano, è possibile con l’impegno costante, lo studio e una buona dose di rischio.

lingua/язык

webjournal

ItaliAmo

Ultimi Articoli

prossimi eventi

1 Apr

Manifestazione conclusiva delle Olimpiadi Federali della lingua italiana- Hotel "Mendeleevo" (L'yalovskoye Shosse, 1, Zelenograd, Moscow Oblast).

17 Apr

Manifestazione conclusiva del Festival delle Regioni d'Italia presso l'auditorium del Ginnasio 1409 di Mosca.

15 Mag

Le canzoni italiane d'autore in scena. "La Banda", gruppo musicale composto da expat italiani con la passione per musica, propone al pubblico del PRIA tante canzoni rock (e non solo!) italiane di successo.

Vi aspettiamo!

18 Mag

Manifestazione conclusiva del Festival della Poesia "Che sia...Poesia!" presso il teatro della Biblioteca Letterature straniere di Mosca.

20 Mag

Manifestazione conclusiva del Festival della Canzone italiana d'autore "Un'emozione per sempre" presso il teatro Biblioteca Letterature straniere di Mosca.

 

 

830296
oggi
ieri
mese
34
1362
26537

il tuo IP: 18.206.14.135
28-02-2020- 01:47

Ufficio Istruzione - Consolato Generale d'Italia a Mosca - tel. +7 495-9165435 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - skype ufficio.istruzione - Yakimanskaya Naberezhnaya, 10 - 119180 Mosca

JSN Epic is designed by JoomlaShine.com